4 Maggio – Concerto “I Canti Dei Lavoratori”

Nella cornice dell’Auditorium “Le Crocelle” si è svolta un’importante manifestazione in occasione della Festa dei Lavoratori.

L’evento, organizzato dalla Prof.ssa Maria Rosaria Grazioso presidente dell’Associazione “Chieti Nuova 3 Febbraio”, è stato incentrato sulle tematiche inerenti i diritti dei lavoratori, le vicende storiche legate alle lotte sindacali e i percorsi che il mondo del lavoro intende intraprendere per una efficace e positiva evoluzione nei prossimi anni.

Il Coro ha magistralmente interpretato questa ricorrenza proponendo brani che esprimono in modo emblematico il tema del lavoro, distinguendone due aree musicali particolarmente significative: cinque brani rappresentativi della condizione sociale dei lavoratori nei primi anni che seguirono l’Unità d’Italia e quattro brani gospel, caratteristici simboli della schiavitù dei neri impiegati nei campi di cotone negli Stati Uniti d’America.

Nel link seguente trovate alcune foto dell’evento.

Brani eseguiti:

  • Inno nazionale (G. Mameli – M. Novaro)
  • Inno dei pezzenti (C. Monticelli – Anonimo)
  • Nobody Knows (Anonimo)
  • Inno dei lavoratori (F. Turati – Anonimo)
  • Go, tell it on the mountains (J. Wesley – Anonimo)
  • Inno Garibaldino (L. Mercantini – M. Novaro)
  • Joshua fought the battle of Jericho (Anonimo)
  • Inno del Primo Maggio (C. Aroldi – F. Cioni)
  • Coro del Primo Maggio (P. Gori sul coro “Va’ pensiero” di Verdi)
  • Oh happy day (W. Hawkins)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *